Russi pesantemente? Ecco gli ultimi rimedi disponibili

russareRussi in modo consistente? Tua moglie preferisce dormire da sola, piuttosto che avere un “tagliaboschi” di fianco? Il tuo non è un caso isolato: secondo il New York Post, negli Stati Uniti il problema del sonno rumoroso porta alla separazione numerose coppie. Addirittura è stato stimato che è la quinta causa più comune.

Per le donne, in menopausa, il problema si accentua in seguito a diverse conseguenze: l’aumento di peso, e i cambiamenti ormonali, favoriscono il rilassamento del palato molle. Se vuoi provare a “smettere”, o per lo meno a mettere un silenziatore, allora devi prima di tutto dimagrire.

Già, perchè secondo uno studio su Sleep Magazine eseguito dall’Università di Helsinki, pare sia sufficiente perdere 5 kg per abbattere il russamento del 60%. In alternativa, in commercio sono disponibili diversi metodi: vediamoli insieme, e cerchiamo di capire quali sono i migliori.

Partiamo dalla “magnetoterapia”: al momento non ci sono studi a riguardo, e si possono acquistare solo on line. Si tratta di un clip nasale , composto da due denti in silicone che vengono inseriti nella narice. Al loro interno sono inseriti due piccoli magneti che stimplano i nervi sensitivi delle mucose, e permettono di migliorare la microcircolazione sanguigna, e l’inalazione dell’ossigeno.

I più comuni, invece, sono i cerotti e spray nasali: si tratta di un rimedio temporaneo, che non va a risolvere il problema alla radice. Inoltre, sono indicati in caso di raffreddore o rinite allergica. In sostanza sono dei cerottini da apllicare sul naso che bloccano le cartilagini nasali, e mantengono dilatate le narici. I cerotti si applicano sul naso, mentre gli spray si spruzzano poco prima di andare a dormire.

In definitiva, in commercio esistono numerosi metodi per smettere di russare: i più attendibili riguardano l’applicazione del Byte notturno (purchè fatto fare da un professionista, e non acquistato in farmacia), e dal C-Pap, un autorespiratore elettronico (acquistabile dietro prescrizione medica: il costo si aggira sui 500 euro). Ora non vi resta che scegliere…e smettere definitivamente di russare!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *