Dimagrire con l’aiuto di barrette e pasti pronti: ecco una guida utile

dimagrire barretteLa prova costume sta arrivando, e molte donne stanno già pensando ai chili da smaltire. Se l’inverno è fatto per rilassarsi e riposarsi (su tutti i fronti), l’estate rappresenta la stagione del movimento e della forma fisica perfetta. per raggiungerla in tempo, alcune donne, utilizzano le barrette dietetiche, i beveroni o i pasti già pronti: siamo sicuri che funzionino correttamente? Ecco una guida utile.

Partiamo con le barrette: si tratta delle opzioni più utilizzate, in quanto sono comode e pratiche per chi lavora fuori casa, e non ha tempo di prepararsi un pasto completo. Per sapere se quella determinata barretta è idonea è importante che abbia una lista degli ingredienti piuttosto corta (significa che al suo interno sono presenti pochi dolcificanti e additivi vari), e che contenga contenga un adeguato contenuto proteico (ovvero il 25-30%).

I cosiddetti beveroni, invece, possono presentarsi in diverse forme: liquidi, oppure in polvere. Hanno  dalla loro parte il vantaggio di essere in vari gusti, e sono considerati più “sani” proprio perchè hanno bisogno di meno additivi e conservanti. Tuttavia, per le donne che sono sempre di fretta potrebbero risultare difficili da gestire: i beveroni in polvere, infatti, necessitano dell’aggiunta di acqua per essere preparati.

Infine, parliamo dei pasti pronti: il pane, i biscotti o i budini fanno parte di una vera e propria linea dietetica. L’esempio lampante arriva dalla dieta Dukan. Ovviamente sono molto comodi in quanto sono già pronti per l’uso, e soddisfano le aspettative in quanto il dimagrimento è rapido. Tuttavia, secondo molti esperti, seguendo questo regime dietetico a lungo andare il corpo si indebolisce. C’è anche da dire che i prodotti di queste linee sono piuttosto cari e dispendiosi.

Ovviamente c’è sempre l’alternativa a portata di mano: seguire un regime dietetico curato da uno specialista, ed effettuare un po’ di sana attività fisica. Cosa ne pensate di questa “alternativa”?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *