Cos’è la pancreatite e come riconoscerla dai sintomi

La pancreatite è una condizione clinica caratterizzata dall’infiammazione del pancreas, una ghiandola addominale situata dietro lo stomaco nell’alto addome. La funzione principale del pancreas è quella di secernere ormoni ed enzimi che aiutano la digestione e regolano il metabolismo degli zuccheri nel sangue (glucosio). Gli enzimi digestivi vengono rilasciati attraverso il dotto pancreatico nell’intestino tenue dove vengono attivati per aiutare a scomporre grassi e proteine. Gli ormoni digestivi (insulina e glucagone) prodotti dal pancreas vengono rilasciati nel flusso sanguigno dove aiutano a regolare i livelli di zucchero nel sangue.

Classificata come acuta o cronica, la pancreatite acuta si sviluppa generalmente all’improvviso, e di solito è una malattia a breve termine (dura da pochi giorni a settimane) che si risolve tipicamente con una gestione medica appropriata. La pancreatite cronica, che si sviluppa tipicamente dopo molteplici episodi di pancreatite acuta, è una condizione a lungo termine che può durare mesi o anche diversi anni. La pancreatite è una condizione che può essere lieve e autolimitante, anche se può portare a gravi complicazioni che possono essere letali. La forma acuta della pancreatite, nella sua forma più grave, può avere effetti deleteri su molti altri organi del corpo, compresi polmoni e reni.

Per quanto attiene i segni e i sintomi della pancreatite, lo spettro è piuttosto vario, ma principalmente è bene rammentare che la pancreatite provoca dolori addominali superiori che possono variare da lievi a gravi. Il dolore può manifestarsi improvvisamente o svilupparsi gradualmente. Spesso il dolore inizia o peggiora dopo aver mangiato, cosa che può verificarsi anche con dolori alla cistifellea o all’ulcera. Il dolore addominale tende ad essere il segno distintivo della pancreatite acuta. Le persone con pancreatite acuta di solito si sentono molto malate. Altri sintomi possono riguardare nausea e vomito, febbre e brividi, debolezza e letargia.

Nella pancreatite cronica, il dolore addominale può anche essere presente, ma spesso non è così grave, e alcune persone possono non avere alcun dolore. I segni e i sintomi della pancreatite cronica possono includere anche la perdita di peso non intenzionale.

Per poterne sapere di più vi consigliamo naturalmente di parlarne con il vostro medico di famiglia.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi