Bimbi a bordo: ecco cosa controllare prima di partire

bimbi a bordoE’ uno dei problemi che maggiormente creano ansia nei genitori: viaggiare insieme ai propri figli. Non solo perchè la distanza potrebbe rivelarsi notevolmente lunga e faticosa, ma anche per tutto ciò che concerne la sicurezza stradale fa sempre un po’ paura. Ecco, a questo proposito, alcuni consigli utili per viaggiare in tranquillità e…sicurezza!

Prima di tutto, attenzione ai seggiolini: saranno loro i veri protagonisti delle vostre vacanze. I bambini, soprattutto se piccoli, devono viaggiare allacciati ad un seggiolino (ben posizionato nella parte posteriore della macchina), e controllati a vista da un adulto che deve sedere accanto a loro.

Evitate di tenerli in braccio (oltre che vietato, è un atteggiamento assolutamente deleterio per il bambino e per voi stessi), e fate in modo che il piccolo sia comodo nel suo seggiolino.

Non ci sono problemi, poi, a tenere accesa l’aria condizionata durante il viaggio. Abbiate, forse, solo un’unica accortezza: a mano a mano che vi avvicinerete alla vostra destinazione, iniziate ad aumentare la temperatura. In questo modo, il distacco (una volta usciti dall’abitacolo) non sarà traumatico per il bambino.

Infine, attenzione ai pasti: durante i viaggi (soprattutto se molto lunghi) è bene procurarsi tutto l’occorrente per soddisfare gli appetiti dei vostri figli. Evitate, però, di munirvi di patatine, brioche o dolciumi vari, e prediligete pasti più salutari e leggeri.

Inoltre, evitate di dare da bere ai vostri piccoli le solite bevande zuccherate e gassate: optate, al contrario, per una bella bottiglietta d’acqua. Se sono abbastanza grandi la potranno tenere di fianco a loro, ed aprirla ogni qualvolta ne sentiranno l’esigenza.

Programmate, infine, più soste durante il vostro viaggio: in questo modo, potrete sgranchirvi le gambe, e far fare una passeggiata ai vostri piccoli. Potete, sempre, scaricarvi in anticipo il programma di viaggio, e programmare alcune soste in aree attrezzate anche per i vostri bambini.

Non ci resta, quindi, che augurarvi buon viaggio…in assoluta sicurezza!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *