Smartphone: sono arrivati i cinesi

smartphone auricolareFino a qualche anno fa l’ampia gamma di smartphone prodotti in Cina era praticamente impossibile da acquistare in Europa. Negli ultimi tempi invece molte aziende, come ad esempio Xiaomi, sono sbarcate anche sul nostro contenente, proponendo modelli di varie tipologie, da quelli low cost, dedicati a chi ha un budget risicato, fino ai modelli di punta.

Le caratteristiche di uno smartphone cinese

In commercio in Europa sono oggi disponibili numerosi smartphone prodotti in Cina accomunati da una caratteristica peculiare: un ottimo rapporto prezzo/qualità. Certo, non è tutto oro quel che luccica, ma moltissimi consumatori si stanno facendo attirare proprio dai prezzi di molti modelli di telefono cellulare Made in China. Del resto se ne trovano a prezzi veramente interessanti: con meno di 200 euro si può avere a disposizione un dispositivo di ottima qualità, con varie funzionalità di livello medio alto. Le principali aziende cinesi di questo campo però da qualche tempo stanno proponendo sul mercato anche prodotti più costosi, che non hanno nulla da invidiare ai top di gamma delle marche più famose.

I difetti degli smartphone cinesi

Anche se, come abbiamo detto, moltissimi modelli di smartphone cinesi sono di buona qualità, conviene sempre tenersi alla larga dalle truffe. Vista la scarsa conoscenza del grande pubblico delle principali marche diffuse in Cina è infatti abbastanza facile trovare sul mercato prodotti contraffatti o di scarsa qualità. Ad esempio modelli decisamente antiquati, che non vale assolutamente la pena acquistare, o anche smartphone che non funzionano al meglio in Europa, a  causa delle connessioni telefoniche che sfruttano, o anche con parti del software non tradotte perfettamente. Utilizzarli diviene particolarmente complesso: in questi casi meglio controllare con cura il prodotto che si intende acquistare, per non trovarsi tra le mani un telefono a basso prezzo, ma anche impossibile da sfruttare al meglio. In linea generale è consigliabile poi diffidare dei prodotti che hanno prezzi veramente bassi, inferiori ai 90 euro.

I principali modelli in commercio

Visto che le marche di telefoni cellulari cinesi sono molteplici, oggi in commercio possiamo trovare un’ampia gamma di prodotti di questo genere. Alcuni sono delle specie di cloni dei telefoni più famosi, del resto è ben nota la propensione e l’abilità tutte cinesi per creare repliche di prodotti altrui, sempre mantenendosi al limite della copia non autorizzata. Se si vuole avere un telefono che somiglia, almeno esteticamente, ai dispositivi più famosi, lo si può fare spendendo cifre non elevatissime. Tra i prodotti cinesi troviamo anche modelli di smartphone del tutto originali, alcuni dei quali hanno anche forme e funzionalità decisamente interessanti. La scelta comunque sta al singolo consumatore, che può decidere dia vere tra le mani un telefono che somiglia tantissimo ad un iPhone, senza però averne le caratteristiche e le funzionalità, o almeno non tutte. In ogni caso quando si acquista un prodotto cinese è sempre consigliabile verificare le reti telefoniche cui si può connettere e anche la presenza di una garanzia di tipo europeo. Non perché si rompano con facilità, ma perché è sempre meglio essere preparati anche in un evenienza di questo genere.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *