Scegliere un’auto usata, ecco le regole che dovete seguire!

suv bmwLe fasi preliminari

Essere bene informati per concludere un buon accordo

Scegliere un’auto usata? È un po’ come partecipare ad una caccia al tesoro, visto e considerato che sul mercato ci sono effettivamente degli affari incredibili – come quelli che potete trovare su www.burniautomobili.it – ma anche qualche piccola delusione dalla quale dovreste invece tenervi alla larga. Insomma, una miniera di occasioni che sarebbe il caso di valutare con attenzione, andando a puntare su una macchina che soddisfi le vostre esigenze e si adatti al vostro budget.

Ma come fare? Ancor prima di entrare nei dettagli della negoziazione con il vostro venditore di riferimento, è il caso di tenere a mente una serie di regole che vi permetteranno di evitare sgradite sorprese e che – di contro – miglioreranno la vostra soddisfazione complessiva.

In primo luogo, vi consigliamo di impostare il vostro budget: decidete quanto potete spendere per un’auto e in che modo intendete pagarla. Dovete richiedere un finanziamento? O attingerete dai vostri risparmi? Preferite un credito al consumo presso la concessionaria o un prestito personale?

Il modello giusto per le nostre esigenze

Chiarito ciò, scegliete l’auto giusta: può essere banale, ma non tutti si soffermano sull’importanza di individuare il modello giusto in base alle proprie effettive esigenze e a quelle familiari, facendosi invece ingolosire dalle proprie emozioni del momento. Verificate ovviamente l’affidabilità del mezzo, e non fermatevi mai al primo buon annuncio di auto usata che trovate: fate confronti, prendete più informazioni, mettete in comparazione le varie proposte e cercate di ottenere il maggior numero di valori aggiunti informativi. Vi costerà un po’ di tempo, ma vi eviterà tanti malumori e tante delusioni.

A proposito di informazioni, utilizzate le guide ai prezzi delle auto (ne trovate sulle riviste specializzate e anche su diversi portali online) al fine di scoprire cosa ne pensano gli esperti della vostra auto, e quanto dovrebbe valere in buone condizioni.

Raccogliere più informazioni possibili sull’auto oggetto della contrattazione

Una volta individuato il veicolo che potrebbe fare al caso vostro, controllate tutta la documentazione che possa permettervi di ricostruire adeguatamente la storia del veicolo: è stata oggetto di costante manutenzione? Ha rispettato tutti i tagliandi? Quando è stata revisionata l’ultima volta?

Fatto ciò, non abbiate alcun timore nel confrontarvi adeguatamente con il venditore, indagando su tutte le informazioni che dovreste reperire per poter avere un’idea chiara sul mezzo che state valutando. Fate quindi un test drive, e valutate ogni rumore, odore e altra sensazione anomala che dovrebbe emergere dalla guida, sia nella conduzione in area urbana sia nella conduzione in area extra urbana, a maggiore scorrimento.

Infine, negoziate il prezzo migliore, utilizzando le informazioni che avete raccolto nella vostra ricerca auto al fine di contrattare un prezzo che sia sufficientemente equo. Concludete poi l’affare senza fretta, sancendo un accordo scritto che possa disciplinare ogni aspetto concernente il pagamento e i documenti.

Se ritenete che tutti questi aspetti siano troppo complicati per voi… domandate un aiuto da parte di qualcuno più esperto, come il vostro meccanico di fiducia, soprattutto nelle fasi in cui andrete a valutare la bontà del mezzo che state valutando. In bocca al lupo!

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi