Comprare bitcoin adesso? Ecco perché potrebbe essere conveniente

Acquistare bitcoin in questo momento, mentre la criptovaluta più famosa e capitalizzata del mondo è ancora “a buon mercato”, potrebbe essere una mossa conveniente. Ad affermarlo è Dan Morehead, fondatore di Pantera Capital Management, secondo cui il prezzo di Bitcoin per il momento suggerirebbe un buon orientamento all’acquisto, prima che il valore di mercato della criptovaluta inverta la propria tendenza e possa riprendere il corso al rialzo.

Per Morehead, infatti, Bitcoin potrebbe aver toccato il fondo e, di conseguenza, potrebbe realmente essere un buon momento per comprare questa criptovaluta, magari con l’offerta di trading di avatrade bitcoin, una scelta di qualità per chi si vuole avvicinare in modo affidabile e sicuro al mondo criptovalutario.

“Tutte le criptovalute sono molto economiche in questo momento”, ha specificato Morehead, che funge da CEO e co-chief investment officer di Pantera, sottolineando come nel loro complesso, le criptovalute siano diminuite di circa il 65% rispetto ai massimi di quest’anno. “È molto più economico comprare ora e partecipare al rally futuro” – ha poi aggiunto Morehead.

Chiaramente, le attenzioni sono su tutte le criptovalute ma, in particolar modo, incentrate su Bitcoin, la più popolare delle valute digitali, che ha raggiunto i massimi di 19.500 dollari lo scorso dicembre, per poi scendere sotto i 6.000 dollari a febbraio. La natura volatile di tutte le criptovalute ha comunque lasciato il segno tra gli osservatori del mercato, che tra preoccupazioni incombenti sulla regolamentazione e caratteristiche tipiche di aleatorietà di una asset class così nuova, si domandano che cosa potrebbe accadere al mondo delle criptovalute, un’industria in gran parte non regolamentata. Ebbene, quanto sopra non deve tuttavia generare timore nei trader. Anzi, non è escluso – afferma Morehead – che un tale contesto possa funzionare proprio a favore degli investitori.

Il CEO di Pantera si spinge poi a diffondere qualche consiglio pratico di buon trading: il suggerimento per tutti gli investitori è infatti quello di acquistare una valuta una volta che rompe la media mobile a 230 giorni, aspettare un anno e vendere. Morehead ha precisato che una simile strategia ha ben funzionato in Bitcoin, con un test positivo per cinque volte negli ultimi sei anni. “E’ questa l’essenza del trading: raramente è sempre conveniente per la sua media a lungo termine”, ha affermato Morehead. “e quindi oggi è un buon giorno per comprare”.

Pantera Capital Management, che Morehead ha fondato nel 2013, è una delle prime aziende statunitensi ad occuparsi di bitcoin. La società gestisce circa 35 ICO pre-asta e circa 25 valute blockchain liquide, tra cui XRP, ethereum e bitcoin.

Naturalmente, il nostro consiglio è quello di assumere nella dovuta considerazione le parole di Morehead, avendo ben in mente che si tratta di una asset class particolarmente rischiosa, e che per questo motivo bisognerebbe rapportarsi con essa con la giusta consapevolezza, in un’ottica strategica ben delineata, che non esponga gli investitori a rischi superiori a quelli che potrebbero essere sopportati all’interno del proprio personale piano di investimento finanziario.

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi