I costumi di Halloween: ecco come farli da soli

halloween-costumiLa festa più spaventosa dell’anno è alle porte. Ebbene sì: parliamo di Halloween. Ma come fare per realizzare degli abiti spaventosi, ma senza spendere troppi soldi? Ecco alcuni consigli utili per riciclare ciò che avete in casa, oppure per realizzare con le vostre mani un costume da…brividi!

Iniziamo dal più classico dei travestimenti: il fantasma bianco. Per realizzarlo, ovviamente, vi ci vuole ben poco. Prendete un semplice lenzuolo bianco, ma personalizzatelo con attenzione. Come? Semplice fate a brandelli la parte delle braccia: l’effetto “sfrangiato” vi darà un tocco di classe in più.

Avete mai pensato di travestirvi da…mummia? Ebbene sì, per realizzare questo semplice vestito vi servirà ben poco: prendete degli stracci bianchi o, in alternativa, della carta igienica. Ora avvolgetevi interamente e spalmatevi un po’ di ketchup su un lato. L’effetto spaventoso sarà assicurato.

Se, invece, vogliamo stare sul classico, non ci resta che imitare l’immortale Conte Dracula: in questo caso vi basterà ancora meno. Prendete un mantello nero e del cerone bianco. Quest’ultimo vi servirà per rendere la vostra pelle ancora più pallida e smorta. Il tocco finale? Un paio di canini aguzzi e finti.

Volete somigliare ad un pipistrello? Nulla di più semplice…soprattutto se non volete spendere soldi: prendete un ombrello nero, ed utilizzatelo come ali. Il resto dell’outfit è semplicissimo: un completo scuro vi farà calare perfettamente nella parte.

I film sono la vostra passione? Vi ricordate la celebre Mercoledì della Famiglia Addams? Per imitarla vi basterà davvero poco: cerume bianco in faccia (lo stesso che avete utilizzato per diventare Dracula), un colletto bianco, una maglia nera, e una pettinatura molto semplice: due trecce lunghe.

Anche la madre della bambina, Morticia, è semplice da imitare: un lungo abito nero (oppure una maglia e una gonna lunga dello stesso colore), e una folta chioma rigorosamente liscia e con la riga centrale. Il tocco finale? Ovviamente il cerone bianco: un must che ad Halloween non deve mancare!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *