Forex trading: effetto leva e margine

perdita forexOgni bravo trader che si vuole avvicinare al mercato forex dovrebbe come prima cosa apprendere i principali concetti che sono utilizzati comunemente in questo mondo. A tal proposito una guida completa è disponibile sul sito http://laguidaforex.it. Ora ci avviciniamo invece solo a due concetti molto utilizzati nel forex: la leva finanziaria e il margine.

Che cos’è la leva finanziaria

La leva finanziaria è un’opportunità che alcuni broker propongono ai trader, che consiste nella possibilità di aprire posizioni per cifre di denaro molto maggiori rispetto a quelle che si possiedono. Per fare un esempio, alcuni trader possono sfruttare una leva del 200 o anche del 400 %. In pratica, investendo solo 100 euro dal loro capitale possono acquistare lotti di valuta con un valore pari a 20.000 o 40.000 euro. Il guadagno che si può ottenere in questo modo è molto elevato, soprattutto se lo si confronta con il capitale iniziale. Anche con variazioni minime del valore di una moneta, ad esempio il dollaro, si possono guadagnare cifre pari al 100% del capitale investito. Conviene ricordare però che così come si guadagna molto rapidamente, può anche capitare di perdere con la medesima velocità. Se infatti il lotto di valuta acquistato perde di valore, anche in modo minimo, è molto probabile che si perda buona parte del capitale investito.

Il margine

Il margine è la quantità di denaro che dovete avere sul vostro conto per aprire una certa posizione. Nel caso di prima, si tratta di 100 euro. Quando si sfrutta la leva finanziaria il margine viene mantenuto sul conto del trader, ma rimane bloccato, ed è impossibile utilizzarlo in altri investimenti. Tale margine può variare, a seconda della leva garantita dal broker. Se l’affare non va a buon fine tale denaro sarà perso totalmente, conviene quindi evitare di investire per cifre che arrivano al 100% del capitale che si possiede, indipendentemente dal fatto che si sfrutti la leva o meno. Nel caso in cui tutte le posizioni aperte, o buona parte di esse, siano in perdita può capitare di subire la cosiddetta Margin call, o chiamata di margine: il broker può chiudere tutte le nostre posizioni al prezzo di mercato, per evitare di perdere in modo eccessivo. Tutte queste caratteristiche degli investimenti nel forex devono essere ben note al trader alle prime armi, per evitargli di perdere ampie cifre di denaro senza comprendere cosa stia succedendo,.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *