Migliorare la memoria: l’importanza della socialità

Vuoi migliorare concretamente la memoria, e farlo con un buon tasso di efficacia? Allora non puoi assolutamente sottovalutare l’importanza della società. Ricorda infatti che più connessioni sociali profonde e significative manterrai, più sarai in grado di proteggere il tuo cervello. In conclusione, più amici hai, più persone incontri, più sei costretto a usare il cervello.

L’isolamento sociale e la solitudine, di contro, costituiscono dei rischi significativi di demenza. Senza interagire con gli altri, il nostro cervello appassisce. E l’isolamento e la solitudine, peraltro, portano alla depressione, al declino fisico e a quello mentale. In tal merito, uno studio del 2016 pubblicato su Frontiers in Aging Neuroscience, sottolinea come gli anziani con un’attività sociale completa abbiano ottenuto migliori risultati in termini di memoria, di ragionamento e di elaborazione nei test di velocità.

Cosa fare? La ricetta è molto semplice, e non puoi assolutamente sottovalutarla: incrementare le opportunità di relazione sociale. Cerca pertanto di stare con gli amici il più spesso possibile, cerca di organizzare e di partecipare a delle cene di famiglia, scegli attività sociali o sport come tennis, golf, carte o fare passeggiate con un amico. La linea di fondo è quella di divertirsi, di creare relazioni sociali significative e di rimanere connesso. Non solo tutto ciò sarà in grado di rendere la tua mente più nitida e la tua memoria migliore, ma diventerai anche più felice!

Considera inoltre che tutte queste attività possono essere iniziate fin da subito. Anche se ritieni di non avere una foltissima cerchia di amici, puoi iscriverti a nuovi corsi in palestra, frequentare dei club o altro ancora. Basta poco, no?

Leave a Reply

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi