Settembre supertassato? Ecco alcuni consigli per risparmiare

pagare le tasseFinite le vacanze è cominciato un periodo davvero rovente sul fronte delle tasse, che mentre vedono parcamente diminuire i costi del servizio idrico e delle forniture di gas (-6,3%), subiscono un rincaro esponenziale nel settore residenziale, dove Tasi e Tari promettono di liberarci di qualsiasi banconota in più ci sarebbe potuta rimanere nel portafoglio.

Tempo di rinunce? Sì, sarà necessario rivedere le proprie priorità e seguire l’esempio della famosa formichina di Fedro, ma non per questo sarà necessario privarsi di ogni extra. Ecco alcuni consigli per poter risparmiare su spese non strettamente di prima necessità, ma che potrebbero contribuire a rasserenare la nostra esistenza.

  1. Gite fuori-porta. Con settembre i costi di alloggio presso le località balneari solitamente subiscono un netto dimezzamento: potremo approfittare degli sconti per regalarci un week-end rigenerante in spiaggia, eventualmente prediligendo le località del centro-sud Italia per evitare sorprese dal meteo pazzerello, che ci perseguita anche in questi ultimi giorni d’estate. Dallo scorso luglio ogni prima domenica del mese i musei statali offrono inoltre l’apertura gratuita: sfruttiamo questa occasione per conoscere il meraviglioso patrimonio storico-artistico del nostro paese.

  2. Bellezza e benessere. L’uva, che giunge a maturazione in queste settimane, si rivela un ottimo alleato per la nostra pelle grazie all’elevata presenza di polifenoli: potremo risparmiare i soldi di creme e maschere facciali, preparando in casa un nutriente impacco rigenerante a base di prodotti esclusivamente naturali, da lasciare in posa per almeno 20 minuti.

  3. Enogastronomia. Per non rinunciare al piacere della buona tavola, approfittiamo delle tante fiere, che animano le piazze italiane con i prodotti autunnali: a Roma ad esempio dal 18 al 21 settembre andrà in scena Taste of Rome, una sorta di mostra-mercato slow food che porterà nella capitale tante specialità della cucina regionale italiana, preparate dai nostri migliori chef. Per gli amanti del calice, feste del vino condite dalle immancabili degustazioni dei d.o.c. locali vi attendono a Chiusi in provincia di Siena (26-28 settembre) ed a Mirano, presso Venezia (28 settembre).

  4. Motori. Per l’acquisto di auto nuove, fino a fine mese la casa automobilista Opel propone una serie di interessanti sconti sulle citycar Opel Adam e Agila e sul fuoristrada Antara. Se avete intenzione di cambiare la vostra vecchia vettura, non lasciatevi scappare questa opportunità e verificate le disponibilità presso i concessionari.

  5. Abbigliamento. I saldi estivi sono finiti, ma acquistare dei capi di vestiario a prezzo scontato è ancora possibile, grazie agli Outlet Village ormai diffusi in ogni regione, come il Franciacorta in Lombardia, il Palmanova in Friuli e il Soratte nel Lazio.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *