Alla scoperta di Bodrum: ecco la St. Tropez dell’Egeo!

bodrumOmero l’aveva definita “Il paradiso dell’eterno azzurro”. Lo storico Erodoto, invece, vi era nato ed ha sempre amato la sua terra. Al giorno d’oggi, Bodrum, è stata soprannominata la “St. Tropez dell’Egeo”: una definizione importante per un paese nato come villaggio di pescatori di spugne. La zona, infatti, conta circa 60.000 abitanti, ma durante il periodo estivo si arriva ad una popolazione totale di circa 700.000 persone. Se state cercando storia, divertimento, relax e movida, allora non potete non visitare Bodrum.

Sicuramente, è un paese fortemente segnato dai suoi 5000 anni di storia, ma questa perla dell’Egeo attrae turisti e visitatori per diverse ragioni. I più mondani possono passare le loro giornate in una delle baie più movimentate della zona: Gumbat presenta hotels, bar e ristoranti unici nel suo genere, e l’animazione non ha mai fine! Yalikaval, invece, è famosa per i suoi mulini a vento, il mercato e le caratteristiche trattorie. La baia naturale della Port Bodrum Yalikavak Marina rappresenta un importante punto dì incontro sociale con i suoi numerosi eventi (mostre, fiere, cinema,…). Impossibile non visitare il Mercato: in un’area di 12.000 mq sono presenti, al suo interno, 1200 artigiani provenienti dalle zone limitrofe. Ogni giovedì è possibile acquistare di tutto: dal pesce ai monili d’argento, dai copriletti alla frutta secca.

Tuttavia, questo paese porta avanti con grande orgoglio una tradizione lunga 200 anni: nei mesi invernali è possibile assistere alle lotte di cammelli. Questo evento avviene solo in questo periodo: tra dicembre e marzo, infatti, i cammelli maschi sono in calore. Un’ultima piccola curiosità: nel centro di Bodrum è ancora possibile vedere i resti del Mausoleion, un monumento spettacolare voluto da Re Mausolo, e completato dalla moglie-sorella Artemisia II. Considerato una delle Sette Meraviglie del Mondo, oggi si possono vedere solo le fondamenta.

Insomma, a Bodrum potete trovare tutto ciò che vi serve per una vacanza: dalle notti piene di divertimento al buon cibo, dalla scoperta di una cultura diversa dalla propria ad un soggiorno rilassante e pacifico. La città, ai suoi turisti, offre questo…e molto altro ancora!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *