Che hardware serve per fare mining di criptovalute

Diversi tipi di criptovalute possono richiedere diversi tipi di hardware per ottenere i migliori risultati in termini di mining. Ad esempio, l’hardware (in termini di ASICs, circuiti integrati specifici dell’applicazione) può essere personalizzato e dedicato per ottimizzare l’estrazione di criptovalute come Bitcoin e Bitcoin Cash, che hanno caratteristiche specifiche. Tuttavia, le criptovalute che non necessitano di hardware dedicato, come Ethereum, Zcash e BitcoinGold, le unità di elaborazione grafica (GPU) sono sufficienti per elaborare le transazioni.

Naturalmente, le GPU sono ancora lente a livello di mining rispetto alle mining factory. Tanto che, se si decide di estrarre Bitcoin con una GPU, ad esempio, si possono aspettare… anni prima di poter estrarre un Bitcoin! È possibile trovare le GPU in qualsiasi negozio che vende apparecchiature hardware per computer.

Con l’aumento delle difficoltà di operazioni di mining, gli operatori hanno iniziato a sfruttare le schede grafiche, perché fornivano una maggiore potenza di hashing, che è la velocità con cui si estrae. Le migliori schede grafiche oggi sono veloci, ma c’è un problema: utilizzano più elettricità e generano molto calore. E così i miners hanno deciso di passare a qualcosa chiamato circuito integrato specifico dell’applicazione, o ASIC. La tecnologia ASIC ha reso il mining di Bitcoin molto più veloce, utilizzando meno energia.

Attenzione, però, perché non è affatto detto che il mining convenga. Conveniva soprattutto in passato, con prezzi crescenti di Bitcoin e minore energia richiesta per poter estrarre la criptovalute. Ma oggi, con l’estrazione sempre più difficile, e prezzi non più alti come un tempo, si rischia seriamente di spendere di più con l’hardware e l’energia utilizzata, piuttosto che per poter ottenere come ricompensare dei Bitcoin che possano controbilanciare gli oneri spesi. Insomma, se intendete fare del mining, meglio pensarci su, perché è molto probabile che non incontriate più una  condizione di convenienza!

Leave a Reply