Smettere di fumare: più facile con le sigarette elettroniche

sigaretta stopSmettere di fumare non è mai facile, neppure per chi ha cominciato da pochissimo o fuma un numero esiguo di sigarette. La nicotina in esse contenute infatti provoca rapidamente una dipendenza fisica dal fumo, a cui si deve aggiungere la dipendenza psicologica, dovuta anche all’atto stesso del fumare. Per molte persone il fumo rappresenta ben più di una semplice abitudine e i diversi tentativi fatti per smettere tendono spesso a fallire miseramente: non solo non si riesce a farla finita con il fumo, ma anche chi ci riesce spesso ha una recidiva dopo pochi mesi.

I dati a riguardo

In tutto il mondo le organizzazioni sanitarie fanno campagne di vario tipo per convincere i fumatori a smettere con questa brutta abitudine. Del resto i danni alla salute dovuti al fumo sono ormai ben noti a  tutti e in buona parte dei Paesi del mondo sui pacchetti sono presenti immagini raccapriccianti di malattie causate direttamente dal fumo di sigaretta e frasi che dovrebbero far desistere il fumatore. Le ricerche che riguardano la quantità di persone che riescono a smettere di fumare sono poco incoraggianti: su 100 fumatori che decidono di smettere, solo 3 riescono a farlo in modo definitivo in tempi brevi. In Italia poi il fenomeno è particolarmente grave, in quanto buona parte dei fumatori del nostro paese tendono a sottostimare i rischi di questa pratica e non intendono in alcun  modo provi un argine.

I metodi per smettere di fumare

Sono vari i metodi collaudati per smettere di fumare. C’è chi va addirittura in analisi per trovare un aiuto professionale. La Lega Italiana Antifumo propone anche dei corsi che aiutano il fumatore a comprendere le problematiche correlate al fumo, lo spingono a smettere e gli danno il necessario supporto psicologico per riuscirci in tempi brevi e con uno sforzo limitato. Riuscire a sospendere una dipendenza non è cosa facile, soprattutto se tale dipendenza è anche di tipo fisico: il nostro organismo richiede la sostanza da cui siamo dipendenti e il cervello tende a rendere tale necessità sempre più necessaria, fino a costringerci a riprendere la cattiva abitudine.

Le sigarette elettroniche

Tra i metodi che meglio consentono al fumatore di smettere con le bionde anche la Lega Italiana antifumo propone le sigarette elettroniche, come viene consigliato anche sul sito svapotop. Utilizzando le ecigs infatti si passa subito ad un’abitudine che non presenta i tanti danni dovuti al fumo di sigaretta. Inoltre si possono diminuire progressivamente le dosi di nicotina, fino ad eliminarla totalmente.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *