Le scarpe migliori per il ciclismo

ciclistiChi pratica il ciclismo da strada necessita di avere ai piedi delle scarpe adatte. Anche se inizialmente quasi tutti gli sportivi provano questa attività con delle comuni scarpe da ginnastica, i vantaggi dell’utilizzo delle scarpe giuste sono innumerevoli, cosa che porta tutti ad acquistarle dopo poche uscite. In generale l’abbigliamento bici da corsa consente il massimo confort durante la pedalata, evitando l’attrito tra il corpo e i tessuti e proteggendo le parti più delicate del corpo.

Come sono fatte le scarpe da ciclismo

Tutti abbiamo visto almeno una volta un ciclista con le classiche scarpette. Si tratta di scarpe basse, con una suola particolarmente rigida, a volte munita di qualche tacchetto. Queste calzature sono del tutto inadatte a camminare, perché sono pensare per stare in sella, non per una passeggiata seppur breve. Se si desidera camminare dopo la gita in bicicletta sarà opportuno portare con sé delle scarpe comode, perché quelle da bici non sono indicate. Oltre alla suola rigida possiedono, al centro del piede, una placchetta prominente, che serve per bloccare il piede sul pedale. In pratica si crea così un fulcro ancorato al pedale, che permette di creare una pedalata più efficace, concentrando la forza sulla pedalata ed evitandone la dispersione. La placchetta è fatta in modo da consentire di agganciare e sganciare il piede con grande rapidità. Si consiglia sempre di testare il metodo di aggancio e sgancio, che porta ad effettuare un movimento che non è sempre intuitivo. Testandolo nel giardino di casa si evitano rovinose cadute al primo incrocio, quando ci si deve fermare e appoggiare un piede a terra.

La tomaia

La suola è sicuramente la parte principale della scarpa da ciclismo da cosa, ma anche la tomaia riveste un compito essenziale. In genere è in materiale plastico o pelle, modellata in modo da aderire alla perfezione al piede. La punta è rigida, per evitare urti dannosi per le dita, ma anche il resto della tomaia è caratterizzato da una certa consistenza. Le scarpe da ciclismo devono creare una sorta di stretta conchiglia, che protegge il piede e lo aiuta durante la pedalata. Visto che molti ciclisti effettuano gite ed allenamenti molto lunghi, è essenziale che le scarpe siano molto comode, o si rischia che i piedi dolgano dopo pochi chilometri. A tale scopo l’interno della scarpa per chi pratica ciclismo da strada è come un guanto, va quindi selezionata con cura, provandone diversi modelli.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *