Le cose da sapere prima di partire per l’Africa

vacanza africaL’Africa è un continente ricco di mistero ed attrattiva. Sono molti i turisti che ogni anni visitano le straordinarie bellezze naturali di quella che, tra l’altro, viene riconosciuta come la culla dell’umanità. Non è però tutto oro quello che luccica: per i turisti occidentali vi è lo spauracchio malattie.

Sono infatti diversi gli insetti e i virus piuttosto pericolosi che affollano il continente nero e, saper prendere tutte le precauzioni del caso, spesso non è facile come sembra. L’Africa è infatti un continente estremamente vasto e che presenta numerosi tipi di malattie endemiche: la situazione può cambiare radicalmente a seconda dell’area in cui passeremo le nostre vacanze.

In questo articolo vi mostriamo a livello puramente indicativo, quali sono le principali malattie che richiedono un vaccino prima di giungere in Africa.

    1. Dalla febbre gialla all’Epatite A: tutti i pericoli del continente nero

  • Febbre gialla: in alcuni paesi del continente nero questa malattia è piuttosto diffusa ed è richiesto fare il vaccino prima di partire. Questa non occupa un’area precisa e, proprio per questo, è difficile definire con certezza quali aree sono a soggetto e quali no.
  • Meningite: nell’area sub-sahariana è un problema piuttosto consistente che si manifesta con una certa intensità periodicamente.
  • Febbre tifoidea: si tratta di una patologia facilmente contraibile tramite l’assunzione di cibo o bevande infette. Anche in questo caso esiste un efficace vaccino.
  • Epatite A: onde evitare di contrarre questa malattia piuttosto pericolosa, è consigliato effettuare un vaccino prima di spostarsi in una qualunque zona africana.

L’Africa, così come tutte le altre zone esotiche, nasconde dei microscopici pericoli che non vanno assolutamente sottovalutati. Questi pericoli aumentano esponenzialmente se frequentiamo zone particolarmente povere o contesti con scarse condizioni igienico-sanitarie.

L’arma per sconfiggere queste malattie è la conoscenza e la prevenzione: prima di partire, è indispensabile informarsi a dovere su tutti i rischi dell’area in cui intendiamo soggiornare. Per quanto riguarda il discorso vaccini poi, basta chiedere consiglio al nostro medico di fiducia per dissipare ogni dubbio e preoccupazione. Dopodiché potrete prenotare il vostro safari o tour in Africa su tour operator professionali come ad esempio Il Viaggio.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *