La tenda a pergola per spazi ampi

Per sfruttare al meglio un grande balcone, un giardino o uno spazio aperto, la soluzione ideale è quella di istallare una tenda, fissa, facilmente riavvolgibile ma che riesca al contempo a proteggere dal sole una superficie piuttosto ampia. Ne esistono di diversi materiali e modelli ma uno dei prodotti più consigliati dagli esperti è sicuramente la cosiddetta tenda a pergola.

La tenda a pergolaSi possono realizzare in legno o in alluminio, possono essere avvolgibili in maniera automatica o a mano e possono essere realizzate in qualunque colorazione. I modelli più elaborati sono anche dotati di fili di led per l’illuminazione, di notte, dei tratti di superficie coperti. Tra le caratteristiche che non devono mancare nelle tende a pergola per spazi ampi è anche quella delle grondaie, magari montate all’interno dei montanti, perché altrimenti grandi acquazzoni potrebbero mettere a dura prova l’intera struttura.

Il materiale, inoltre, deve essere impermeabile, meglio se con sottotelo e tese perché altrimenti saranno utili solo per proteggersi dal sole e non dalle intemperie. Tra i modelli più gettonati degli ultimi tempi c’è il sistema impacchettabile con telo orizzontale teso quando è aperto ed  ad impacchettato quando chiuso, grazie ad un sistema di guide, traverse e carrelli che consentono lo scorrimento.

Progettata per la schermatura di giardini d’inverno, tetti in vetro e lucernari, in cui luce e calore filtrano all’interno dell’ambiente, assicurando protezione solare e comfort termico. Il tessuto ideale, solitamente, è il pvc spalmato con supporto interno in  poliestere ad alta tenacità, oscurante grazie alla doppia spalmatura nera all’interno. Mentre il lato interno goffrato ha un aspetto tessile della superficie, il lato esterno con vernice acrilica antipolvere che garantisce una migliore pulizia e allunga la durata nel tempo del tessuto.

La movimentazione, solitamente, è a scelta tra manuale ad arganello o attraverso motorizzazione elettronica con radiocomando opzionale a scelta. Tra le soluzioni più innovative c’è poi la pergola sospesa dal pavimento, ancorata a parete con staffe a sbalzo laterali in acciaio inox. Ombreggiante con tenda scorrevole orizzontale, con telo teso quando è aperto ed  impacchettato quando è chiuso, grazie ad un sistema di guide in alluminio e carrelli scorrevoli che ne consentono il movimento.

La caratteristica di questo prodotto è quella di offrire  protezione sia dal sole che dalla pioggia. Anche in questo caso la movimentazione è opzionale tra manuale o attraverso motorizzazione elettronica. Insomma tutti i modelli sono molto versatili e funzionali, si tratta solo di scegliere quale tenda a pergola si adatta meglio alla vostra abitazione e al vostro giardino. Per chiudere la carrellata delle tende a pergola, c’è poi quella modulare, solitamente resistente perché realizzata in alluminio, ombreggiante con tenda scorrevole orizzontale, con telo teso quando è aperto ed  impacchettato quando è chiuso, grazie ad un sistema di guide e carrelli che ne consentono il movimento.

Anche questo modello, come i precedenti, offre protezione dal sole e dalla pioggia, ma ha un aspetto più moderno e di design. Se si tratta di spazi molto ampi, infine, il consiglio è quello di scegliere sempre una tecnica di riavvolgimento o di chiusura automatica per risparmiare sprechi di tempo e fatica.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *