La Juventus conquista i quarti di finale

juventusE’ stata una Juventus fantastica quella vista ieri sera nel big match contro il Borussia Dortmund, una squadra che ha compiuto una vera e proprio impresa che ha permesso di staccare il biglietto per i quarti di finale di Champions League. Partita dominata dalla squadra di Allegri, che con uno scatenato Tevez, vince per 3-0.

Una Juventus che è stata per 90 minuti consapevole delle proprie qualità, sia al livello tecnico che a livello fisico e ha mostrato la sua forza, vincendo con grandi meriti. Insomma non si può davvero dire nulla di negativo per gli 11 bianconeri che hanno vinto una gara contro un Borussia, che per lunghi tratti della partita si è mostrato poco lucido e disattento.

La squadra bianconera si mostra aggressiva fin dall’inizio del match, infatti il goal capolavoro di Tevez arriva al terzo minuto di gioco, grazie ad un destro molto potente che si infila all’incrocio dei pali. La rete, presa nei primi minuti, è una vera e propria doccia gelata per la squadra di Klopp, che vede la strada per la qualificazione mettersi in salita fin da subito. Nonostante ciò attacca per tutto il primo tempo, ha diverse buone occasioni, ma ha davanti un Buffon che è in serata di grazia e para l’impossibile.

Nella ripresa è la squadra bianconera a fare la partita e, a venti minuti dalla fine, è lo spagnolo Morata a togliere tutte le illusioni alla squadra di casa, segnando un goal su assist del solito Tevez.

Ed è ancora lui, sul finale della ripresa, con un bellissimo contropiede, a segnare il goal del 3-0, goal che fa letteralmente ammutolire lo stadio e regala agli 11 di Allegri i quarti, per la seconda volta in dieci anni, altre notizie su http://mondiali.net/.

Venerdi ci sarà il sorteggio e vedremo che squadra sfiderà la Juventus ai quarti. Tra le 7 squadre, le più temute sono senza ombra di dubbio il Barcellona, il Psg, il Real Madrid e il Bayern Monaco.

Ma, con una Juventus stellare come quella vista ieri, aspettiamoci davvero di tutto.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *