Curare la candida in modo semplice ed efficace

La candida è un’infezione che colpisce l’apparato genitale. Si manifesta con consistenti perdite bianche e di cattivo odore, e con un forte prurito intimo. Ma cosa scatena la candida? In realtà, questo disturbo, non è altro che un fungo già presente nell’apparato vaginale. A causa di uno squilibrio ormonale, la candida può manifestarsi improvvisamente.

coppia felice

Curarla è possibile, ed in diversi modi. Ovviamente in commercio esistono numerose creme o pomate idonee a gestire questo tipo di disturbo. Eppure, la candida può essere guarita anche utilizzando rimedi naturali.

Innanzitutto, è doveroso precisare che questo disturbo si può prevenire in diversi modi: seguendo una dieta regolare, impegnandosi costantemente nell’attività fisica, assumendo almeno 2 litri di acqua al giorno e curando la propria igiene intima.

Nonostante le attenzioni e i controlli, la candida potrebbe presentarsi ugualmente. Ecco come combatterla!

Il limone, ad esempio, è un ingredienti molto usato in cucina, ma può benissimo essere utilizzato anche per curare la candida: dopo aver spremuto il succo di limone, aggiungete un cucchiaino di bicarbonato. L’intruglio ottenuto può essere utilizzato per lavare la parte infetta.

Anche lo yogurt è un ottimo rimedio contro la candidosi in quanto è ricco di probiotici: il suo utilizzo permette di calmare, e risolvere, le infezioni dovute a questo fungo.

Tuttavia, è importante non sottovalutare questo disturbo: al fine di evitare spiacevoli complicazioni, oppure lunghe cure, è bene consultare subito un medico specialista.

Infine, in caso di candida è sconsigliato avere rapporti sessuali non protetti: nonostante il vostro fidanzato, o la vostra compagna, siano in ottima salute (e assolutamente fedeli) ci sarebbe il rischio di provocare il cosiddetto “effetto ping pong”, ovvero il passaggio da un soggetto all’altro dell’infiammazione. E’ quindi opportuno, per qualche tempo, utilizzare tutte le precauzioni possibili: queste piccole accortezze vi aiuteranno a guarire prima, e ad evitare ricadute.

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *