Corso per insegnante di scuola guida: in cosa consiste

patentePer diventare insegnante di scuola guida ed esercitare la professione, è necessario frequentare il corso obbligatorio previsto dalla Legge. La frequenza del corso è uno step imprescindibile della formazione professionale dell’insegnante di scuola guida. Dopo avere frequentato il corso, infatti, al candidato verrà rilasciato il certificato di frequenza necessario per sostenere l’esame di abilitazione alla professione.
E’ allora importante rivolgersi ad
un’autoscuola abilitata alla formazione di ogni candidato: è qui, infatti, che ogni aspirante insegnante di scuola guida acquisisce tutte le nozioni teoriche e pratiche che gli consentiranno di esercitare la professione nel futuro.

Chi è l’insegnante di scuola guida


L’insegnante di scuola guida è quella figura professionale che si occupa della formazione e della preparazione teorica dei candidati che dovranno sostenere l’esame per il conseguimento della patente. L’insegnante di scuola guida svolge le proprie mansioni all’interno dell’autoscuola e si occupa anche di corsi per recuperare i punti sulla patente, di corsi CQC e di certificati di abilitazione professionale.

Corso per insegnante scuola guida: i requisiti per l’iscrizione

 

Per potersi iscriversi al corso per diventare insegnante di scuola guida, il candidato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti previsti dalla Legge:
diploma di maturità quinquennale;

– residenza in Italia;
– patente di guida: è richiesta almeno la categoria B

Corso per insegnante di scuola guida: in che modo si articola

 

Il corso per insegnante di scuola guida è suddiviso in 145 ore. Ogni lezione è tenuta da docenti e tutor altamente specializzati, professionali ed in possesso di tutti i requisiti richiesti dal “decreto insegnanti e istruttori”. Ogni corso è tenuto, di norma, dalle autoscuole oppure da Enti autorizzati delle Province e delle Regioni.

Al termine del corso, al candidato verrà rilasciato un certificato di frequenza strumentale e necessario per iscriversi all’esame obbligatorio di abilitazione alla professione di insegnante di scuola guida. L’ultimo e decisivo step è, infatti, il superamento dell’esame che viene normalmente tenuto presso una qualsiasi sede della Provincia.
L’esame di idoneità, infine, si articola in tre prove:
una “prova quiz”, una “1° prova pratica” ed una “2° prova teorica”.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *