Affari per tutti: i negozi che acquistano oro usato

oro bilanciaSono tanti i negozi che acquistano oro usato presenti nelle città italiane; spesso non ci si fa caso, oppure li si nota senza dare alla cosa troppo peso. In realtà però praticamente tutti avrebbero qualcosa da vendere in questi esercizi commerciali.

Cosa vendere

Sono tantissimi gli oggetti di materiale prezioso che possiamo avere in casa. Si va dai piccioli gioielli dei cari ormai defunti, fino ai regali che abbiamo ottenuto da piccoli, tenuti in un cassetto ma mai utilizzati; si possono vendere anche le posate d’argento, che oggi quasi più nessuno usa. Possono avere un valore anche vecchie stoviglie, o il gingillo regalato da un partner ormai dimenticato. Tutti questi oggetti possono avere un valore, basta che contengano una buona percentuale di un metallo prezioso, sia esso oro, argento, o platino poco importa. Per comprendere quanto valgono si può consultare quotazioneoro.online, un sito dove si possono trovare le quotazioni dell’oro e degli altri metalli preziosi; tali quotazioni sono ottenibili per un singolo grammo di materiale, se si pensa che un servizio di posate in argento può arrivare a pesare un chilogrammo, il conto è presto fatto.

Come vendere

Prima di pensare di vendere gli oggetti preziosi, o presunti tali, che abbiamo trovato in casa, conviene effettuare una stima spannometrica del loro valore. Per farlo occorre pesarli e valutare la lega di cui sono fatti. Tutti i gioielli infatti sono di una lega metallica, che contiene oro, argento o platino, ma non solo. La restante percentuale è di materiale trascurabile; per capire la percentuale di metallo prezioso presente in un gioiello è necessario trovare la stampigliatura che dichiara il titolo della lega. Avendo peso, percentuale di oro, ad esempio, e valore al grammo è possibile comprendere il valore dell’oggetto.

Dove si vende l’oro usato

L’oro usato si può venere in gioielleria, o nei negozi specializzati in questo tipo di compravendita. L’oro infatti, ma anche altri metalli preziosi, non modifica il suo valore con l’uso o con il passare del tempo: basta colarlo per produrre nuovi gioielli da rivendere. In genere le quotazioni migliori per l’oro si ottengono nei negozi specializzati in questo tipo di commercio; inoltre in questi esercizi commerciali si ottengono contanti per gli oggetti venduti, sotto forma di banconote, o assegno, o anche attraverso bonifico bancario, cosa assai pratica, perché ci permette di ottenere i nostri soldi direttamente in baca, senza il timore che ci vengano rubati.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *